Il lavoro in Italia è troppo precario e i salari sono troppo bassi. Tre persone al giorno muoiono lavorando. Per realizzare il massimo profitto possibile appalti, subappalti, finte cooperative, esternalizzazioni di attività sono diventati normali modelli organizzativi di ogni azienda privata e pubblica. Ecco il frutto di vent’anni di leggi sbagliate: un netto peggioramento delle condizioni di vita e di lavoro delle persone che per vivere devono lavorare.

Gli obiettivi. Il lavoro deve essere tutelato perché è un diritto costituzionale. Deve essere sicuro perché di lavoro si deve vivere e non morire. Deve essere dignitoso e perciò ben retribuito. Deve essere stabile perché la precarietà è una perdita di libertà. Sono questi gli obiettivi dei quattro quesiti referendari per i quali è partita la raccolta firme a livello nazionale. In provincia di Lecce è stata già superata la soglia delle 2mila firme raccolte.

Il calendario per cambiare. Chi vuole davvero cambiare il mondo del lavoro ora può farlo, a partire dall’abrogazione di leggi che lo rendono insicuro, precario, poco dignitoso e non tutelato. Ecco dove è possibile firmare per poter dare la parola ai cittadini al referendum del 2025:

IL CALENDARIO

  • Domenica 16 giugno
    • Otranto, Villa comunale (dalle 17 alle 20)
  • Sabato 15 giugno
    • San Cataldo (zona Lido Turrisi-Bar Ivonne, dalle 17 alle 19.30)
  • Venerdì 14 giugno
    • Gallipoli, iniziativa Filcams in Piazza Tellini (dalle 17 alle 19.30)
    • Galatina, mercato (dalle 8.30 alle 12.30)
  • Giovedì 13 giugno
    • Lecce, piazza Bottazzi (dalle 8.30 alle 12)
    • Lecce, parco Balsamo (dalle 17 alle 20)
    • Ruffano, mercato (dalle 8.30 alle 12.30)
    • Matino, assemblea Fillea (Cdlc – ore 16.30)
  • Martedì 11 giugno
    • Lecce, Mercato Santa Rosa (dalle 8.30 alle 12.30)
    • Copertino, Mercato (dalle 8.30 alle 12.30)
  • Lunedì 10 giugno
    • Lecce, piazza Bottazzi (dalle 8.30 alle 12)
  • Domenica 9 giugno
    • San Foca, lungomare (dalle ore 18.30)
  • Sabato 8 giugno
    • Porto Badisco, lungomare (dalle ore 17)
  • Venerdì 7 giugno
    • Lecce, Parco dei Colori (dalle ore 17)
  • Giovedì 6 giugno
    • Monteroni di Lecce, mercato, dalle 8.30 alle 12.30
  • Mercoledì 5 giugno
    • Lecce, piazzetta Bottazzi (dalle 8.30 alle 12)
  • Martedì 4 giugno
    • Assemblea Fillea, Camera del Lavoro di Squinzano, ore 16.30
    • Lecce, via Taranto – angolo via Pappacoda (dalle 8.30 alle 11)
    • Martano, mercato, dalle 8.30 alle 12.30
  • Lunedì 3 giugno
    • Assemblea Fillea, Camera del Lavoro di Monteroni, ore 16.30
    • Lecce, piazza Libertini (Poste, dalle 8.30 alle 11)
  • Domenica 2 giugno
    • Morciano, piazza degli Eroi (dalle 9 alle 12)
  • Sabato 1° giugno
    • Lecce, piazza Sant’Oronzo (9.30-12.30)
    • Supersano, mercato (8.30 – 11.30)
  • Venerdì 31 maggio
    • Lecce, mercato (ingresso via Bari, 8.30 – 12.30)
    • Leverano, “Leverano in Fiore” (piazza Roma, 17.30- 20)
    • Taurisano, mercato (dalle 8.30 alle 11.30)
  • Giovedì 30 maggio
    • Assemblea Fp Cgil, Ospedale di Gallipoli, ore 12
    • Calimera, mercato (dalle 8.30 alle 12)
  • Mercoledì 29 maggio
    • Assemblea Fp Cgil, Distretto Socio Sanitario di Gagliano del Capo, ore 12
    • Lecce, Piazzetta Bottazzi (Distretto Lecce, 8.30 – 11)
  • Martedì 28 maggio
    • Assemblea Flai, Casarano ore 17, Camera del Lavoro
    • Lecce Studium 2000 (via di Valesio), iniziativa Filcams sul lavoro stagionale (dalle 11 alle 14)
    • Casarano, mercato, dalle 8.30 alle 11.30
  • Domenica 26 maggio
    • Alessano, piazza don Tonino Bello (dalle 9 alle 13
    • Guagnano, Arci Rubik, via Cellino 5 (dalle ore 12)
    • Lecce, Parco Belloluogo (dalle 9.30 alle 12)
    • Noha, piazza San Michele (dalle 10 alle 12)
    • Salve, piazza Matteotti (dalle 9 alle 12.30)
    • San Cassiano, piazza Cito (dalle 10 alle 12)
    • Tricase Porto, lungomare (dalle 16.30 alle 20)
  • Sabato 25 maggio
    • Circolo Arci Artelica di Soleto, piazza Vittorio Emanuele, dalle 21
  • Venerdì 24 maggio
    • Assemblea Flai, Villa Baldassarri, Camera del Lavoro, ore 17
    • Lecce, Mercato (via Bari, dalle 8.30 alle 11)
  • Domenica 19 maggio
    • a Cursi, in piazza Pio XII (dalle 09.30 alle 12.30);
    • Castrignano de’ Greci in via Vittorio Emanuele II (vicino al Palazzo De Gualtieris, dalle 10 alle 12);
    • Nociglia, Villa Comunale (in caso di pioggia sotto i portici del Palazzo Baronale), dalle 9 alle 12;
    • Alezio, piazza Matteotti, dalle 9.30 alle 12.30;
    • Nardò, Largo Osanna dalle 17 alle 20;
    • Maglie, via De Donno 15, dalle 10 alle 12.30 (in collaborazione con l’associazione Arci Biblioteca di Sarajevo.
  • Lunedì 20 maggio
    • Melissano (mercato) dalle 9 alle 11
    • Ecotekne (plesso H), dalle 12 alle 14
    • Mercato di Lecce, dalle 8.30 alle 11.30
  • Martedì 21maggio
    • Assemblea Fp, Poggiardo Palazzo della Cultura (dalle 12 alle 14)
    • Assemblea Flai (Camera del Lavoro di Muro Leccese alle 17)
  • Mercoledì 22 maggio
    • Lecce in via Trinchese, dalle 17 alle 19.30;
    • Gallipoli, mercato (dalle 9.30 alle 12.30);
    • Novoli, mercato (dalle 9 alle 12);
    • Assemblea Fillea, Galatina, Bar delle Rose (ore 18.30);
    • Assemblea Flai, Melendugno, ore 17 Camera de Lavoro
  • Venerdì 17 maggio
    • Lecce, all’ingresso del mercato bisettimanale da Via Bari, dalle 8.30 alle 11.30;

Per ulteriori informazioni e per firmare online è possibile cliccare su cgil.it/referendum.

LE GALLERY